Dazi acciaio: incontro a Bruxelles Ue, Usa e Giappone

Share

Info - "La realpolitik di Trump ha funzionato". Se lasciano cadere le loro orribili barriere su prodotti Usa in entrata, anche noi lasceremo cadere le nostre.

"L'introduzione di dazi commerciali da parte del Presidente Trump - su acciaio e alluminio importati negli Usa -rappresenta una minaccia per le imprese ed i lavoratori europei". L'annuncio di un incontro entro maggio tra il presidente Usa e il dittatore nordcoreano mostra "leadership e capacità di visione", ha affermato il segretario Onu, che più volte aveva indicato le minacce nucleari nordcoreane come le più urgenti da tenere a bada. Trump se l'e' presa anche con la Cina e lo ha fatto con un diktat senza precedenti, imporre un taglio netto - 100 miliardi - sul sempre crescente deficit commerciale. Un primo contatto, dunque, tra Corea del Nord e Stati Uniti d'America per discutere la denuclearizzazione della penisola coreana. A dichiararlo su Twitter il Commissario europeo al Commercio, Cecilia Malmstroem, al termine di un incontro con la controparte statunitense Robert Lighthizer e con il ministro giapponese dell'Economia Hiroshige Seko. I due presidenti, fa sapere l'amministrazione, hanno anche discusso di "vie alternative per affrontare le preoccupazioni degli Stati Uniti". Trump lo aveva sottolineato prendendosela con la Germania, potenza commerciale, che all'allenaza atlantica garantisce solo l' 1 per cento del suo prodotto interno lordo.

Share

Advertisement

© 2015 Leader Call. All Rights reserved.